La vita è una cavalcata tra le nuvole

La clessidra piena di acqua dei monti,
fluisce con la benedizione della Dea,
il fuoco che arde al centro del nostro cuore,
si consuma lentamente in silenzio,
e col tempo l’acqua ed il fuoco interiori,
diventano parte del tutto che ci circonda.
Gli Dei benevoli e sorridenti,
ci porgono le mani invisibili,
abbracciandoci coi venti freddi del nord,
costruendo per noi una capanna di aria pulita,
ed un letto di nuvole bianche e profumate.
Così la vita diventa sogno,
ed il sogno si trasforma in vita reale,
nella quale tutto diventa possibile.
La vita e la morte diventano tutt’uno,
ed il guerriero cavalca sereno tra i due mondi,
sulle terre verdi dei Padri antichi,
e nei fiumi che scorrono tra le nubi bianche,
in attesa che si compia il suo destino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *